Conversazioni e Interviste

Da Alda Merini al Giveight, la poesia salva. Sempre!

È con grande piacere che condivido con voi il commento fatto da una donna cresciuta tra profumo di carta e parole che sanno di vissuto e profonde emozioni.
Barbara Carniti, figlia della grande poetessa Alda Merini, dopo aver letto sulla rivista online Io Come Autore del team Giveight e dell’iniziativa Libera Espressione dice :

“Partendo dal presupposto che “la casa della Poesia non avrà mai porte” come scrive la Poetessa dei Navigli Alda Merini, trovo molto interessante questo progetto che dà ampie opportunità a tutte quelle persone che esprimono in versi le proprie emozioni, dando corposità e melodia a quest’ultime.

Il mondo dell’editoria è difficile al giorno d’oggi. Proprio perché la scrittura, come canale culturale, è stato sopraffatto da altri mezzi, come internet.

Vedo però molta gente che si avvicina alla scrittura sia in quanto espressione di sé che dal punto di vista della lettura e ogni volta che ho a che fare con progetti come il vostro mi sento fiera di poterne in qualche modo prendere parte.

Il mio augurio è sentito: continuate e fatevi forti del vostro sentire.

La poesia salva.

Sempre.”

Barbara Carniti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...